Visualizzazione di 1-12 di 124 risultati

Show sidebar
Close

PABLO ATCHUGARRY. ETERNAL MARBLES

150,00
AUTORE: Pablo Atchugarry FOTOGRAFIE DI: Aurelio Amendola Nel volume – un’edizione pregiata, di grande formato e con copertina cartonata – le fotografie di Aurelio Amendola reinterpretano le opere di Pablo Atchugarry e il loro rapporto con la Storia, nello scenario unico dei Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali di Roma. Scrive Massimo Bertozzi, autore del saggio nel volume: «L’occhio di Aurelio riorganizza lo spazio, avvicina e allontana gli elementi, senza perdere mai di vista i rapporti tra la massa e l’impianto formale della scultura, che smette di essere semplicemente un oggetto e diventa una precisa articolazione di volumi, un sapiente incrocio di linee, insomma un solido sviluppo di forme. Così è in effetti la scultura di Atchugarry, sostenuta da forme rigorose, piene e mature, quasi esuberanti nel loro voler darsi un corpo e una figura; sospinta da una verticalità che aspira alla libertà del cielo, ai bagni di luce del sole che sorge, sostenuta da un vertiginoso contrappunto delle linee e dei volumi: come una sinfonia, una fuga musicale, ariosa e carica di dissonanze». Formato: 36 x 47 cm Pagine: 112 Lingua: INGLESE
Close

BRIAN ENO. REFLECTED

20,00
TESTI DI: Brian Eno, Tom Phillips, Marco Pierini
«What I think we are doing when we find pleasure in sex, drugs, art and religion is we are rehearsing our ability to surrender. So, this brings us, having taken a very long way round, to why I think this is what I would like to see in a church now. If you try to imagine what the effect of those pieces of work, the works by Beato Angelico, Perugino, Piero della Francesca, the effect those works must have had on the 15th or 16th century eye: that is what I’m trying to recreate. I should be humbler than I am, but I’m trying to com- pete with them in 21st century terms. I’m trying to say “this is what I think should be in churches now”» (B. Eno)
Formato: 16 x 21,5 cm Pagine: 56 Lingua: inglese
Close

L’INTERVISTA

25,00
DI: Giovanni Frangi RACCOLTA DA: Luca Fiore A CURA DI: Giovanni Agosti
«Starà al lettore verificare se la perdita di alcuni dati reali, sostituiti con altri fittizi, le cronologie alterate e il senno del poi distribuito a pioggia qua e là siano riusciti a colpire il bersaglio. Insomma, e detto in altre parole, un Mon cœur mis à nu, inevitabilmente fasullo, ha lasciato il posto a un’Autobiography of Alice B. Toklas, ugualmente artificiale (dove finisce lui? Dove comincio io?). Ne è venuto, giocando – da adulti, se non già da vecchi– a guardie e ladri, un autoritratto travestito disposto in un labirinto di specchi, senza uscite di sicurezza e dove all’improvviso è saltata la luce. E così ci ritroviamo al buio, senza cerini, perché non fumiamo né io né lui né l’altro. » (G. Agosti)
Formato: 16 x 21,5 cm Pagine: 244 Lingua: italiano
Close

ALBERTO PARRES. DENTRO DI ME

15,00
TESTI DI: Alberto Dambruoso e Alice Falsaperla
«Tutti i giorni ricerco la trascendenza; ci lavoro, la elaboro, la interiorizzo. Penso che lo spazio in cui viviamo sia fatto di poca materia; in esso aleggia il Sottile, una dimensione che associo alla non pigmentazione del bianco.» (A. Parres)
Formato: 21 x 21 cm Pagine: 54 Lingua: italiano / inglese
Close

FAUSTA SQUATRITI. OPERA AL NERO

18,00
A CURA DI: Elisabetta Longari «Le opere di Fausta Squatriti ... creano una sorta di commentario alla morte, rammemorano della sua presenza, invitano a guardarne i suoi simboli direttamente per familiarizzare con essa» (Elisabetta Longari). Il volume, concepito come a ricordare un breviario, raccoglie le riflessioni e l’esperienza espositiva concepita da Fausta Squatriti per la chiesa e l’ossario di San Bernardino alle Ossa a Milano. L’artista, attingendo ai simboli dell’iconografia cristiana, come il teschio e la croce, riflette sull’idea del sacrificio e del memento mori. Come nelle parole di Elisabetta Longari, curatrice della mostra e del volume: «Religione e arte nascono entrambe per esorcizzare la morte, per contrastare il gelo esistenziale, il brivido sgomento che coglie l’uomo all’idea della caducità della vita. Eppure è proprio la morte a restituire alla vita tutto il suo senso; così, come notava Pasolini, sono le operazioni di montaggio a conferire senso al film. Eppure pochi osano guardare la morte». Testi in volume di Elisabetta Longari, Mons. Luca Bressan, Bertrand Levergeois. Formato: 13 x 22 cm Pagine: 64 Lingua: italiano
Close

TIMOTHY HOLSEN. SILLY SYMPHONY

12,00
AUTORE: Timothy Holsen «Com’era bella Milano sessant’anni fa, femminile ed antica, classica e romantica con le sue mattine domenicali abitualmente noiose, per via di quei rosa e quei bianchi che andavano rincorrendosi tra il Duomo e la Ca’ Granda, attenuando e addolcendo i rumori e gli umori della città. Nel cielo salivano gli aerei a profusione e i treni si potevano ancora perdere. Io, un ventiquattrenne originario di Modena, passeggiavo per le strade quasi sempre di sera, in solitaria, vestito di nero o di blu, qualche volta di beige, e al supermercato facevo la spesa anche di notte, comprando del succo alla pesca e dello yogurt magro, su cui avrei aggiunto, per colazione, una cascata di müsli». Formato: 11 x 18 cm Pagine: 128 Lingua: italiano
Close

GIACOMELLI | BURRI. FOTOGRAFIA E IMMAGINARIO MATERICO

25,00
A CURA DI: Alessandro Sarteanesi TESTI DI: Marco Pierini, Alessandro Sarteanesi, Simone Giacomelli, Katiuscia Giacomelli, Aldo Iori Il volume è il risultato di una ricerca inedita sulla relazione tra la fotografia di Mario Giacomelli, uno dei più importanti fotografi del Novecento, e Alberto Burri. Attraverso il ritrovamento di opere e documenti inediti dagli archivi Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri, Giacomelli e Sarteanesi, è stato possibile ricostruire non solo le vicende degli incontri e gli scambi di amicizia ma anche un’affinità stilistica ed etica rintracciabile nelle loro opere. Il tema del paesaggio e alcune specifiche serie di Giacomelli – come Presa di coscienza sulla natura, Storie di Terra o Motivo suggerito dal taglio dell’albero – ritrovano sintonie formali in alcuni Sacchi, Combustioni, Cretti e Cellotex di Burri, in una rielaborazione del reale che appare convenzionalmente astratta ma non per questo meno afferente all’uomo e alla sua condizione. Il libro accompagna la mostra al MAXXI di Roma, alla Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri a Città di Castello, e a Palazzo del Duca a Senigallia (2021). Formato: 26 x 29 cm Pagine: 176 Lingua: ITALIANO Confezione: brossura
-20%
Abel Herrero. REMOVED
Close

ABEL HERRERO. REMOVED

20,00 16,00
PRESENTAZIONE DI: Rafael Acosta de Arriba TESTI DI: Demetrio Paparoni, Eugenio Viola, Victor Fowler Abel Herrero rivendica, attraverso la sua pittura, il ruolo di importanti intellettuali russi relegati per decadi al più totale e vile anonimato. Formato: 20 x 24 cm Pagine: 96 pagine a colori Lingua: SPAGNOLO / ITALIANO / INGLESE Confezione: brossura cucita
-13%
Close

EDUCARE ALL’ARTE CONTEMPORANEA. L’ESPERIENZA DEL MARCA E DEL MARCA OPEN

16,00 14,00
A CURA DI: Silvia Pujia TESTI DI: Federica Longo, Silvia Pujia, Rossella Talotta e Luigia Bruno "Musei [e] pubblici. Verso una rivoluzione inclusiva dei musei come spazi relazionali" è un progetto di educazione museale promosso dall’Associazione culturale DI.CO., a cura di Silvia Pujia, con il cofinanziamento della Regione Calabria, realizzato tra maggio e giugno 2021 presso il MARCA, il MUSMI e il Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro. Formato: 14 x 21 cm Pagine: 50 pagine a colori Lingua: ITALIANO
-13%
Close

GIOCARE AL GIOCO DEL MUSEO

16,00 14,00
DI: Giorgio de Finis A CURA DI: Silvia Pujia TESTI DI: Giorgio de Finis, Silvia Pujia "Musei [e] pubblici. Verso una rivoluzione inclusiva dei musei come spazi relazionali" è un progetto di educazione museale promosso dall’Associazione culturale DI.CO., a cura di Silvia Pujia, con il cofinanziamento della Regione Calabria, realizzato tra maggio e giugno 2021 presso il MARCA, il MUSMI e il Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro. Formato: 14 x 21 cm Pagine: 50 pagine a colori Lingua: ITALIANO
-13%
Close

MUSEI (E) PUBBLICI. VERSO UNA RIVOLUZIONE INCLUSIVA DEI MUSEI COME SPAZI RELAZIONALI

16,00 14,00
A CURA DI: Silvia Pujia TESTI DI: Federica Longo, Roberta Pedrini, Marco Peri, Silvia Pujia, Rossella Talotta, Eleonora Tardia "Musei [e] pubblici. Verso una rivoluzione inclusiva dei musei come spazi relazionali" è un progetto di educazione museale promosso dall’Associazione culturale DI.CO., a cura di Silvia Pujia, con il cofinanziamento della Regione Calabria, realizzato tra maggio e giugno 2021 presso il MARCA, il MUSMI e il Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro. Formato: 14 x 21 cm Pagine: 50 pagine a colori Lingua: ITALIANO
-13%
Close

TATTILMENTE

16,00 14,00
DI: Giacomo Zaganelli A CURA DI E TESTO DI: Silvia Pujia "Musei [e] pubblici. Verso una rivoluzione inclusiva dei musei come spazi relazionali" è un progetto di educazione museale promosso dall’Associazione culturale DI.CO., a cura di Silvia Pujia, con il cofinanziamento della Regione Calabria, realizzato tra maggio e giugno 2021 presso il MARCA, il MUSMI e il Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro. Formato: 14 x 21 cm Pagine: 36 pagine a colori Lingua: ITALIANO