I libri camminano più degli uomini

I MONDI DI MARCO POLO. Il viaggio di un mercante veneziano del Duecento

38,00
A CURA DI: Giovanni Curatola, Chiara Squarcina TESTI DI: Michela Agazzi, Alvise Andreose, Eugenio Burgio, Stefano Causa, Rossella Cester, Arabella Cifani, Cristina Crisafulli, Giovanni Curatola, Daniele D’Anza, Piero Falchetta, Marco Guglielminotti Trivel, Vasco La Salvia, Michele Nucciotti, Zara Pogossian, Sabrina Rastelli, Chiara Squarcina
  «Non ho scritto neppure la metà delle cose che ho visto.»  
Confezione: brossura cucita filo refe Formato: 19,7 x 27,7 cm Pagine: 400 Lingua: ITALIANO  (prossimamente disponibile anche in lingua inglese, ISBN 978-88-31280-96-9)

TRANSATLANTIC BRIDGES: CORRADO CAGLI, 1938–1948

20,00
TESTO DI: Raffaele Bedarida   Formato: 27,7 x 22,8 cm Pagine: 72 Lingua: INGLESE

CACCIARINI. OPERE DAL 1973 AL 2023

50,00
A CURA DI: Daniele Cariani e Carlo Sisi Con un nuovo testo di Carlo Falciani e un’antologia sull’artista
«Opere dal 1973 al 2023 recita il titolo del volume, scelte a partire dalle prime pitture di Gianni Cacciarini fino a quelle di oggi, ma anche l’inverso, andando indietro dall’ultima tela dipinta: un gorgo di colore ancora violento ma esausto, steso con pennellate libere che oscillano nel buio del fondo, quasi scintille periferiche di un fuoco d’artificio che ha già brillato. Ma non serve stilare un bilancio critico, non si deve ancora provare a farlo poiché manca la distanza della storia a raffreddare le parole e a dare una prospettiva fondata sulla me- moria. Serve semmai trovare il filo rosso di un percorso pittorico – agli inizi era un nastro che avvolgeva gli oggetti nel ricordo di Annigoni – che via via si è sfaldato in una pittura grondante ed infine è diventato un groviglio di segni liberi, nei quali ancora resiste il senso della pittura sostenuta dai gesti violenti del pennello che hanno sostituito, ad un certo punto del percorso, le velature» (Carlo Falciani).
Formato: 28 x 31,5 cm Pagine: 204 Lingua: ITALIANO

PABLO ATCHUGARRY. ETERNAL MARBLES

150,00
AUTORE: Pablo Atchugarry FOTOGRAFIE DI: Aurelio Amendola Nel volume – un’edizione pregiata, di grande formato e con copertina cartonata – le fotografie di Aurelio Amendola reinterpretano le opere di Pablo Atchugarry e il loro rapporto con la Storia, nello scenario unico dei Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali di Roma. Scrive Massimo Bertozzi, autore del saggio nel volume: «L’occhio di Aurelio riorganizza lo spazio, avvicina e allontana gli elementi, senza perdere mai di vista i rapporti tra la massa e l’impianto formale della scultura, che smette di essere semplicemente un oggetto e diventa una precisa articolazione di volumi, un sapiente incrocio di linee, insomma un solido sviluppo di forme. Così è in effetti la scultura di Atchugarry, sostenuta da forme rigorose, piene e mature, quasi esuberanti nel loro voler darsi un corpo e una figura; sospinta da una verticalità che aspira alla libertà del cielo, ai bagni di luce del sole che sorge, sostenuta da un vertiginoso contrappunto delle linee e dei volumi: come una sinfonia, una fuga musicale, ariosa e carica di dissonanze». Formato: 36 x 47 cm Pagine: 112 Lingua: INGLESE

SEAN SHANAHAN. NEW GRASS

40,00
A CURA DI: Moira Chiavarini, Alessandro Sarteanesi TESTI DI: Moira Chiavarini, Fabio Migliorati, Marta Spanevello
«La pittura di Sean Shanahan traccia una particolare estetica erotico-amorosa che abbraccia, assieme ad un istinto di seduzione attrattiva, la ferita e gli accadimenti del mondo. Infatti, sia nei multipli presso le Nuove Stanze, sia nell’omonima opera site-specific installata alla Fortezza Medicea, lo sguardo incontra superfici che – lungi dall’essere comparabili con quelle di opere che soddisfano i princìpi di purezza estetica distintivi il minimalismo astratto storico – si caratterizzano anche per errori manifesti, imprecisioni e distrazioni, nella costruzione di un’opera affatto narrativa o descrittiva, quanto piuttosto attraente e fascinosa» (Moira Chiavarini).
Formato: 30 x 32 cm Pagine: 56 Lingua: ITALIANO / INGLESE

VERDIANA BOVE. QUANDO COSA FELICE CADE

20,00
A CURA DI: Simone Zacchini TESTI DI: Verdiana Bove, Simone Zacchini
Un nuovo ciclo di tele inedite pensate appositamente per lo spazio espositivo che partono da una riflessione sul verso di chiusura della Decima Elegia di Rainer Maria Rilke: «E noi che pensiamo la felicità come un’ascesa, ne avremmo l’emozione quasi sconcertante di quando cosa ch’è felice, cade».
Formato: 13 x 17,7 cm Pagine: 48 Lingua: ITALIANO

OLIVO BARBIERI. PENSIERI DIVERSI

45,00
A CURA DI: Marco Pierini, Alessandro Sarteanesi TESTI DI: Olivo Barbieri, Andrea Cortellessa, Marco Pierini
«Se è una retrospettiva, Pensieri diversi, di certo non è organizzata come toccherebbe fare a uno storico dell’arte, poniamo uno studioso di fotografia, che seguendo in ordine cronologico il percorso dell’autore si proponga di darne una sintesi “monografica”. Se Olivo Barbieri l’ha voluta intitolare come un libro celebre che ha contato alquanto, ci racconta, nella sua formazione – Pensieri diversi, appunto, di Ludwig Wittgenstein – è perché era quello, appunto, un libro risolutamente “non monografico”, che – così spiegava il suo curatore, Georg Henrik von Wright, licenziandolo nel 1977 dopo lungo meditare sulla sua organizzazione – a ogni “pensiero” pare cambiare strada» (Andrea Cortellessa).
Formato: 29 x 27,5 cm Pagine: 152 Lingua: ITALIANO / INGLESE

UN MARE TUTTO FRESCO DI COLORE. Sandro Penna e le arti figurative

30,00
A CURA DI: Roberto Deidier, Tommaso Mozzati TESTI DI: Letizia Coppotelli, Roberto Deidier, Tommaso Mozzati, Susanna Olmi, Marco Pierini, Valentina Raimondo, Valerio Rivosecchi, Isabella Rossellini, Carla Scagliosi, Giulia Tulino
È nella casa romana, dove il poeta Sandro Penna si trasferisce dagli anni Trenta, che si accumula la raccolta d’arte servi- tagli per un’attività febbrile di mercante, impegno assunto nell’immediato dopoguerra e proseguito fino alla morte. Fra manoscritti e oggetti disparati, vi entrano quadri di Mafai e Gentilini, De Pisis e Levi, favoriti sin dalla giovinezza: poi, col tempo, arrivano i giovani di Piazza del Popolo – Schifano, Festa e Angeli – che per il poeta hanno un vero e proprio culto. Alla sua scomparsa, nel 1977, un simile tesoro è ancora fra la stanza da letto e quella della madre, la cucina e il salotto; oggi viene presentato per la prima volta nelle sale della Galleria Nazionale dell’Umbria.
Formato: 19,4 x 25 cm Pagine: 280 Lingua: ITALIANO

FLAVIO FAVELLI. INTERVALLO

16,00
A CURA DI: Saverio Verini TESTI DI: Davide Ferri, Saverio Verini
«Quasi tutte le opere di Favelli toccano la sfera del domestico: piatti, vasi, credenze, vassoi, bottiglie, suppellettili sono utilizzati per dar vita a oggetti che riconosciamo, ma che si presentano sempre sotto forma di disturbo, interferenza, inciampo. Ciò che è apparentemente familiare, almeno in partenza, viene ricomposto da Favelli in corpi ibridi, assemblaggi che creano cortocircuiti visivi e logici. Qualcosa di tutt’altro che rassicurante. Penso che questa ambiguità sia una delle qualità maggiori della sua pratica» (Saverio Verini).
Formato: 26 x 24,5 cm Pagine: 56 Lingua: ITALIANO / INGLESE

ELISA FILOMENA. Un atto creativo / A Creative Act

26,00
A CURA DI: Liletta Fornasari
«Venticinque anni di studio meticoloso, di ricerca assidua, di elaborazioni ardite, di ascolto attento, di sperimentazioni eclettiche, di ricordo finalizzato a non dimenticare e tradire le regole dei grandi maestri del passato, oltre che di riflessioni profonde volte all’indagine introspettiva, fanno sì che Elisa Filomena sia diventata oggi un’artista capace di trovare un equilibrio maturo tra i vari elementi del suo interessante e complesso linguaggio pittorico. ... Si tratta quindi di una lettura analitica di nuclei di dipinti, di disegni e di installazioni, circa cinquecento opere, che hanno contribuito a delineare una personalità molto interessante del panorama artistico italiano e anche internazionale, avendo partecipato a collettive sia in Europa, che negli Stati Uniti, dove ha avuto sempre ottime recensioni e ha ricevuto il prestigioso grant dalla Pollock-Krasner Foundation» (Liletta Fornasari).
Formato: 19,7 x 25,5 cm Pagine: 144 Lingua: ITALIANO / INGLESE

AFRO. Dalla meditazione su Piero della Francesca all’Informale

40,00
A CURA DI: Marco Pierini, Alessandro Sarteanesi TESTI DI: William Cortès Casarrubios, Vania Gransinigh, Francesco Innamorati, Luca Pietro Nicoletti, Marco Pierini
«Dimentica i pieni, cioè le figure, e osserva la perfezione delle forme dei vuoti. Impara a leggere i quadri antichi prescindendo dalla figura e imparerai a trovare gli stessi valori nei quadri moderni che all’apparenza non hanno un rapporto naturalistico». Afro Basaldella davanti ai lavori di Piero della Francesca.
Formato: 26 x 29 cm Pagine: 144 Lingua: ITALIANO  (disponibile anche in lingua inglese, ISBN 978-88-31280-76-1)

ANDREA MASTROVITO. TO DRAW IS TO KNOW

35,00
TESTI DI: Alberto Fiz, Elena Forin, Lucrezia Longobardi, Jennifer Piejko, Claudia Slanar TESTI ANTOLOGICI DI: Ilaria Bernardi, Leora Maltz-Leca, Stefano Raimondi, Karine Tissot, Eugenio Viola
I titoli su tutte le copertine sono realizzati a mano dall'artista. Una tiratura limitata del libro (1/20) contiene un disegno originale di Andrea Mastrovito. Il volume è stato realizzato congiuntamente all’opera multipla, edita da Magonza, America, I’ve Given You All and Now We’re Nothing. (per informazioni sulle opere multiple scrivere a info@magonzaeditore.it)
Formato: 24,5 x 28,5 cm Pagine: 176 Lingua: ITALIANO  (disponibile anche in lingua inglese, ISBN 978-88-31280-66-2)